"Il viaggiatore vede arrivando due cittá: una diritta sopra il lago e una riflessa capovolta. Lo specchio ora accresce il valore delle cose, ora lo nega. Non tutto quel che sembra valere sopra lo specchio resiste se specchiato. Le due Valdrade vivono l'una per l'altra, guardandosi negli occhi di continuo...
Italo Calvino, Le Cittá Invisibili